mercoledì, gennaio 07, 2009

Impedimenta

Uno dei motivi per i quali ho deciso di aprire un blog, a parte il tentativo di uscire dal tunnel delle tratto-pen e l'autoreferenzialità, era aumentare le probabilità di essere ingaggiata da qualche talent scout editoriale disposto a pubblicare le mie preziose cazzate a costo zero.
Ora è successo.

Con urgenza esponenziale, da due anni mi spinge lo sterno la voglia di stare da sola, non preoccuparmi di nessuno, dare sfogo alle pulsioni più animalesche (le bombolette di panna spray e la pila di Linus nascoste sotto il letto giocano un ruolo fondamentale nel raggiungimento di tale scopo), smetterla di badare a tutto ciò che non c'entri con il punk rock, il sesso, la cucina, la realizzazione dei miei desideri e in generale regredire allo stato di adolescente disadatta (evitando magari il revival del piercing infetto e le porte sbattute in faccia alla mutter).
Ora posso farlo.

Una delle cose che più mi piacciono AL MONDO è prendere un libro che nulla abbia a che vedere con la spocchia intellettuale (grazie, Alan Bennett), piazzarmi sul divano e spendere un pomeriggio di hardozio alzando gli occhi solo per ammirare attraverso le tende PostalMarket la neve che copiosa ammanta il paesino pedemontano.
Questo è il pomeriggio ideale per farlo.


Ricapitolando, a portata di mano ho:
l'occasione lavorativa che aspetto da anni,
la libertà,
un piacere assoluto.


E tutto quello che riesco a fare è:
giocare a Pet Society.


Che qualcuno trovi i creatori di Facebook e gli dia fuoco.





8 commenti:

fabio r. ha detto...

hai la possibilità di lavorare con le parole i libri ecc e giochi con Facebook????
Gib's auf! (direbbe kafka) lassa stà!! io mi taglierei un piede (le mani servono) per una cosa simile!!!

thecatisonthetable ha detto...

Sono dell'idea che sul PetSociety dovrebbero scrivere le avvertenze: tipo nuove gravemente alla salute, crea dipendenza... robe così.

Scarabocchio ha detto...

Choppa non dirmi questo che io FB già lo odio a priori... sapere che ti sei persa per colpa sua nuoce gravemente al mio cuoricino sentimentale!

Choppa daiiiiiiiiiiiii!
Eccheccazz!

:)

daniela ha detto...

Come ti capisco!
Io passo le giornate aspettando l'una di notte perché scatta il giorno nuovo su FB, vinco la lotteria e posso comprarmi i mobili... ;-)

Choppa ha detto...

viva viva i mobili di pet society. Io vorrei la cucina, ma significherebbe non mangiare per un mese. ("E per comprarmi la marmitta catalitica, mi sono dovuto vendere pure la macchina!").
@fabio: coprimi il capo di chenere.
@scarabocchio: donciuorri beib.

Claire. ha detto...

Fossimo su MSN, ti direi 'ciaf', ma non credo che servirebbe...

Anonimo ha detto...

Come si gioca a pet society!? Per te, Marta cara, c'è anche word challenge. Per me saresti bravissima!!
un bacione
giuggiz

Choppa ha detto...

@giuggi: basta che ti iscrivi e "costruisci" il tuo pet...il resto (compresa la perdizione) verrà da sè. In word challenge non sono bravissima per niente perchè si INVENTANO le parole, ecco!
ahah

baci