mercoledì, dicembre 17, 2008

B'Astra Crederci


Insieme al panettone Motta coi canditi grossi (quelli che sembrano cerume, per intenderci), i mercatini e i servizi di Studio Aperto sul Natale della Gregoraci (all'insegna della beneficenza più sfrenata, interrotta solo da una nuova sessione di peeling chimico), arriva con le feste e il bianco suo candor anche il numero di gennaio di Astra.
Astra è una di quelle riviste che sembrano annuali, invece sono mensili.
Astra al suo interno non ha pagine pubblicitarie, ma oracoli.
Astra ha come sottotitolo "Il Primo mensile di Astrologia, Oroscopi, Parapsicologia, Esoterismo", e non se ne vergogna.
Astra non vende sogni, ma solide realtà.
Astra specifica il segno zodiacale di ogni redattore, in modo da tutelarsi in caso di querele.
Astra ti fa pesare il fatto di essere uno Scorpione acendente Toro e non avere pianeti opposti per tutto il mese di febbraio.
Astra ti manda a dire che Michele Mirabella è del Cancro, che l'Es di Carla Bruni "vuole imporsi sugli altri con ogni mezzo, frusta compresa", che Sophia Loren e Mastroianni non si sono mai sposati in quanto Vergine ascendente Capricorno e Bilancia ascendente Acquario.
Astra ignora il significato dell'espressione "e 'sticazzi".
Comunque, l'atteggiamento di sufficienza che assumo nel leggere Astra non m'impedisce di credere alla "notizia fantastica!! Il pianeta di ordine, sicurezza, solidità, forza di personalità e razionalità (che secondo loro dovrebbe essere Saturno, n.d.C.) inizia a ottobre un magnifico sestile, che durerà più di due anni".
Oh beh, per fortuna, visto che il 2008 è stato un inestricabile paciugo molliccio di disordine, caos, tentennamenti, sfiducia e pazzia. Peccato dover aspettare la fine dell'anno...anche perchè prima del prossimo autunno mi si prospetta un "invito a tuffarsi. Travolgere, turbare, conquistare, trascinare. Il mondo si sposterà al vostro passaggio (nel senso che mi schiferanno anche gli scarafaggi? ah no..), farete girare le teste (come l'Esorcista!), agli incroci le auto si tamponeranno perchè chi guida insisterà a guardarvi. Lasciate che il mondo si gusti la vostra immagine, che non si celerà, con sottile piacere di provocazione".
Dopo il pezzo di esilarante cabaret, il tono si fa scientifico, rigoroso:
"Su queste linee correrà un 2009 che può essere sia infuocato e irrazionale, sia pacifico e stabile".
Come a dire "o tromberete come se non ci fosse un domani, o ve ne starete buonini. Fate voi. Noi pubblichiamo le pubblicità di persone che perdono peso grazie a delle pillole che gonfiandosi nello stomaco creano una sacca vegetale che contiene e smaltisce il grasso, cosa pretendete? La serietà, anche? Ma andiamo! Compratevi Cronaca Vera, piuttosto!".
E conclude asserendo: "movimento e dieta sono a dir poco salutari".
...
La mutter ha buttato nel gorgo delle fogne a cielo aperto (e astri spalancati) la bellezza di 3 euro e 90, quando avrebbe potuto investirli in qualcosa di molto più utile e appagante, come -chessò- mezzo tartufòn Bauli.
La cosa davvero bella di questa fine d'anno è, comunque, il premio che mi ha conferito Dressel poco tempo fa.
E lo dico solo perchè la combinazione astrale sta già funzionando e la mia personalità va già acquisendo la forza che la trainerà per tutto il 2009.
Che culo!


Nella foto, il vivace sguardo di Paolo Fox decifra l'ignoto lottando contro un sestile contrario di Marsala e prosecchini.

9 commenti:

Scarabocchio ha detto...

A questo punto una sola cosa è certa: hast"r"a la vista 2008!!!
^^

di palo in frasca ha detto...

posso dire, piano piano, che per me il 2008 è stato FANTASTICO???
comunque, se davvero il mio premio è stata la cosa meno brutta, beh...il prossimo anno non potrà che essere migliore per te!!!

fabio r. ha detto...

a me i vari paolofox-branco-magomerlino stanno profondamente sulle palle (si può dire? è fascia protetta??) ed aborro ogni trasmissione oroscopale che in questi giorni impervera in TV.
Ogn volta che vedo gli aruspici catodici sproloquiare in TV pero vivamente che un giorno non troppo lontano siano costretti a tornare in miniera, a lavorare un po', o a venire in fabbrica, davanti ad un bell'altoforno a 1100 euro al mese, poi vedrai che futuro roseo avranno davanti!!

Il mio 2008 è stato semplicemente di merda, e penso che il 2009 lo supererà in intensità, ma non serve che me lo senta vaticinato da quelli lì.
Su Astra no comment. pensavo fosse il satellite tv....

daniela ha detto...

a me Astra piace, con quella carta lucida e spessa che è un piacere sfogliarla.
E mi piace anche l'astrologia, certo non quella dei vari Paolo Fox, ma c'era un tempo in cui astrologia e astronomia erano la stessa cosa, quando ancora l'uomo sapeva interpretare i segni del cielo e della vita.

Ma poi a Roma sei più venuta? Io non ho avuto tempo, purtroppo, per chiamarti. Confido nel 2009, non bisesto. ;-)

Choppa ha detto...

anche a me l'astrologia piace. Mi affascina, ci credo, conosco il mio tema astrale e appena una persona m'interessa vado subito a controllare se l'allineamento dei suoi pianeti può andare d'accordo con il mio (mi consolo pensando che c'è chi controlla immediatamente il conto in banca...), però volevo scrivere un pezzo divertente su Astra per far finta di essere una cinica disillusa del tutto estranea a questo genere di cose.
=)

daniela ha detto...

Eh eh eh. Infatti si annusava del finto cinismo.
Comunque concordo che il tartufon Bauli è meglio di Astra. Anzi, vado a mangiarne un po'... giusto giusto nel centro. ;-)

Penny Lane ha detto...

Pure io non credo ad oroscopi e simili, tra l'altro danno consigli buoni dal primo all'ultimo dei segni...però credo che il momento in cui veniamo al mondo sia unico ed irripetibile e che l'universo intero (vabbè, facciamo la Via Lattea)sia come preparato; in fin dei conti, le stelle influenzano le maree, le piante, i nostri corpi...siamo il futuro imprevedibile di quel primo momento.
Adesso c'è la mia insegnante di pianoforte che mi ha chiesto il mio segno come terza o quarta domanda...mi ha fatto controllare il mio tema natale: per fortuna l'ascendente Acquario controbilancia l'essere della Vergine e ho suscitato il suo entusiasmo colla Luna in Sagittario! "Hai la Luna musicale, che bello! La Luna in Sagittario ce l'avevano Mozart e Chopin!"
Mozart e Chopin...mica pizza e fichi! ;D Te invece che tema natale hai, Chopparella?

surrealisti ha detto...

ciao cioppa! sono un'entità astratta. se non sei stanca degli sproloqui vieni a trovarmi.

Choppa ha detto...

@penny lane: sono Leone ascendente Bilancia, "personalità piacevole, con modi di fare garbati, che basano spesso sull'amicizia le loro scelte di vita. Si è molto socievoli e comunicativi. Buoni stimoli intellettuali e buon gusto" (certo, perchè non mi hanno mai vista mischiare le sardine con i biscotti),
Sole in Leone (egocentrismo à go-go)
Luna in Toro (carattere forte) e in VIII casa, cosa che sottolineo perchè ne vado molto fiera (significa che ho una capacità intuitiva superiore alla media).

Quindi, niente Luna musicale!

Altra cosa che mi piace: un aspetto particolare di Giove in Capricorno, che pare mi renda eccessivamente sensibile. Ti dico solo che io sono andata IN CURA per problemi legati all'ipersensibilità. Ora, come faccio a non credere all'oroscopo?
=)

@surrealisti: andata, piaciuto, commentato, aggiunto ai blog che seguo. Anche se quello, naturalmente, non è un blog.