giovedì, aprile 27, 2006

People Have the Power


A tutti gli amici motorizzati:
Mi è appena arrivata un'email carica di convinzione ed entusiasmo.
Al grido di "Potere ai Consumatori!!!" si esorta la moltitudo di automobilisti patentati (della quale io non faccio parte) a NON FARE PIU' BENZINA NELLE STAZIONI ESSO E SHELL.
Si legge che sono le due più potenti multinazionali del petrolio, e che se milioni di persone smettono di essere loro clienti, allora saranno costrette ad abbassare i prezzi dell'oro nero e puzzone, e così dovranno fare anche le altre società.
Ora, mi sembra un'ottima cosa.
Ho sempre creduto che la gente potesse avere un potere straordinario, se solo non si facesse abbindolare dalle insegne sbrilluccicose e dai gusti industriali così maragliamente invitanti.
Tanto per aizzare le masse, vi racconto cosa diceva un'altra email militante giunta nella mia accogliente casella di posta: ad Altamura un McDonald's ha dovuto chiudere perchè costruito di fianco ad una panetteria artigianale. E la gente preferiva, giustamente, spendere i propri soldi per un bel panone casareccio al salame piccante piuttosto che per un disco sottile di carne liofilizzata.
Cioè, pensateci: una manciata di capoccia intorno a un tavolo lucido, tutti con la loro bottiglietta d'Evian a portata di mano, che reputano una buona idea spendere palate di euro per far sorgere una mostruosa costruzione che trasuda fritto nel bel mezzo di Altamura....voglio dire, sarebbe come voler costruire un Oviesse in via Montenapoleone...
E dopo pochi mesi, allentandosi la cravatta, devono dichiarare fallimento perchè i ragazzi non riescono a fare a meno del pane fresco della sòra Maria.
I'm lovin'it!
Perciò, se anche voi credete che la gente abbia il potere, fate contenta la choppa e fate contenti voi stessi: non fate più benzina da Esso e da Shell.
Anche se con i bollini vi danno dei bei premi, tipo la borraccia di Snoopy, non fatevi abbindolare! Quella costa dieci euro in un supermercato, non sangue di centinaia di bambini in un Iraq qualunque.

13 commenti:

Andrea (sdl) ha detto...

uff uff, soulchoppa, mi tocca smontarti.
Attualmente la benzina non è un bene rinunciabile. Se fai benzina in altre stazioni (ammesso che si muova la popolazione mondiale in tal verso) ciò che succederà è che le altre distribuzioni diverranno le nuove multinazionali identiche ad ESSO e SHELL.
Non è così che cambierà qualcosa.
L'unica soluzione è utilizzare fonti alternative, ma attualmente tutto ciò non esiste purtroppo, e passerà tempo perchè sia possibile.

Andrea (sdl)

SoulChoppa ha detto...

L'email non era finalizzata a non utilizzare più il petrolio...nemmeno io sono così ingenua e visionaria da poterlo pensare! Lo scopo era quello di far abbassare i prezzi, in modo che si crei una concorrenza e che le compagnie cerchino di attirare sempre più clienti con una gara al ribasso.
Vista così non è male, che dici?
Comunque l'importante è che non si smonti la panna che sto preparando per la mousse di fragole :)

peace

Andrea (sdl) ha detto...

Non si abbasseranno comunque i prezzi.
TI ho già detto che spostando il flusso di soldi da una compagnia all'altra non cambierà nulla in quanto si sposteranno semplicemente gli aghi del potere.

Andrea (sdl)

SoulChoppa ha detto...

...ma almeno non ci sarà più il monopolio che esiste ora, il che potrebbe essere una buona cosa comunque...guarda cos'è successo con il telefono: la telecom ha avuto dei validi concorrenti e io ora non pago più un sacco di soldi per telefonare.
La libera concorrenza (e te lo dice una che seguirebbe Marx in tutto e per tutto) non è così malaccio.
Intanto proviamo a non dare soldi alla esso e alla shell, vediamo se funziona!
Sono d'accordo con te che non cambieranno tante cose...ma un po' sì.
E si deve fare un passo per volta...fuori da questa situazione.
Bacio :)

Andrea (sdl) ha detto...

Non sono proprio di quest'idea soulchoppa. Spostando quel quantitativo di soldi, sposti solo il monopolio. che quindi non cesserà d'esistere. la miglior cosa è abbandonare il petrolio come risorsa, ma attualmente, è infattibile...

Andrea (sdl)

SoulChoppa ha detto...

Monopolio=potere di uno.
Oligopolio=potere di tanti.
Il potere c'è sempre, non dico di no.
Ma creare concorrenza non significa spostare il monopolio, significa eliminarlo.
Ripeto, proprio come è successo con telecom. Prima tutti chiamavano con quella compagnia e spendevano un sacco di soldi, perchè telecom non era costretta ad abbassarli per accaparrarsi clienti (tanto, andavano tutti da lei).
Ora, con molta concorrenza che propone prezzi molto più vantaggiosi, anche chiamare con telecom costa meno.
E ripeto, lo scopo dell'iniziativa non era quello di decentrare il potere (anche se non farebbe schifo), ma di abbassare i prezzi della merce creando una concorrenza!
Se si crea concorrenza non esiste più il monopolio. E' una delle leggi del mercato, baby! :)

SoulChoppa ha detto...

Monopolio=potere di uno.
Oligopolio=potere di tanti.
Il potere c'è sempre, non dico di no.
Ma creare concorrenza non significa spostare il monopolio, significa eliminarlo.
Ripeto, proprio come è successo con telecom. Prima tutti chiamavano con quella compagnia e spendevano un sacco di soldi, perchè telecom non era costretta ad abbassarli per accaparrarsi clienti (tanto, andavano tutti da lei).
Ora, con molta concorrenza che propone prezzi molto più vantaggiosi, anche chiamare con telecom costa meno.
E ripeto, lo scopo dell'iniziativa non era quello di decentrare il potere (anche se non farebbe schifo), ma di abbassare i prezzi della merce creando una concorrenza!
Se si crea concorrenza non esiste più il monopolio. E' una delle leggi del mercato, baby! :)

Passero ha detto...

Bhe' dipende da chi è controllata la concorenza, esempio in Italia una cosa del genere non funziona, basta solo vedere come è stata gestista la faccenda sip-telecom, dove è stato permesso a chi aveva le infrastrutture di averne anche la gestione. Sinceramente penso che con questa iniziativa, a meno che non sia prolungata nel tempo e su scala globale, a rimetterci saranno solo i gestori dei distributori di benzina.

SoulChoppa ha detto...

Mi scuso per il doppio commento di prima, non l'ho fatto apposta!
Ovvio, non si può costruire tutto in un giorno. In diverse città è possibile non pagare più nemmeno il canone telecom...piano piano possiamo farcela. Comunque, sono d'accordo nel vedere la faccenda sotto una luce utopistica!
Ma perchè non provarci?

Andrea (sdl) ha detto...

forse perchè comunque il petrolio è una risorsa limitata o forse perchè non esiste un "non monopolio" nella benzina.

Andrea (sdl)

Andrea (sdl) ha detto...

http://attivissimo.blogspot.com/2006/04/appello-benzina-meta-prezzo.html

voilà

Andrea (sdl)

SoulChoppa ha detto...

Grazie della dritta! :)

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny