martedì, marzo 31, 2009

In Absentia (giustificata)

Bricioline di pongo carissime,
anche se non ci vediamo non vuol dire che non vi pensi, anzi. Sono sempre al pc, ma su altri lidi ticchettante. Questo sabato ci sarà l'inaugurazione della casa editrice Voras, e io voglio mandare almeno una parte del libro che sto scrivendo prima di vederli in faccia, ma sapete com'è, non sono mai sicura di quel che faccio. Siete autorizzati a prendermi a sberloni quando e come volete, ovviamente.
Vi prometto che presto tornerò a lamentarmi di me stessa, intanto voi statemi bene. 
(Posa da Marlene Dietrich, schiena inarcata e dorso della mano a sfiorar la fronte),
"Non odiatemi". 

5 commenti:

Scarabocchio ha detto...

aaaargh, ma come ti si può odiare se ti spari una posa del genere!!!
E poi ci hai chiamati bricioline di pongo, e sai che questi argomenti mi fanno sempre tanta tenerezza: mi pungi sul vivo!
Spero tu non sia stata inghiottita da quella cosa orrida che chiamano "feisbuc", perchè se così fosse non c'è posa o appellativo che regga!
CAPITO??? >:(

Penny Lane ha detto...

Se ce lo chiedi vestita da Angelo Azzurro, te lo concediamo volentieri...ma vogliamo qualcosa in cambio.

Firmato
Le BR(iciole)di Pongo

Dressel1981 ha detto...

"briciolina di pongo" a me??? uh, CHECCARINO!!!

mAgRiTtE ha detto...

eh vabbè però...io divento ufficialmente un tuo fanz e tu mi interrompi il postaggio? non è carino, nonnò... ;)

Andrea Patassa ha detto...

Io voglio leggerlo TUTTO, intesi? Eh?! :-) A presto!