martedì, ottobre 23, 2007

Il numero Peretto

Ora, non è che io sia messa male, come numero d'esami che mi mancano.
7. Il numero perfetto, giusto? Scrivendo "perfetto" ho dimenticato di digitare la "f" e stavo per pubblicare "numero peretto", che andrebbe bene lo stesso. Anzi, sarebbe di certo più calzante.
7 esami sono un numero peretto perchè sembrano pochi, in una facoltà richiedente ai suoi umili studenti dalla classica andatura alla Quasimodo, data l'angolazione retta alla quale sono avvezzi, di estrapolare magnificenze dalle fulgide menti per 40 volte in tre anni, ma di questi 7 ben 4 appartengono alla categoria "non hai sofferto abbastanza nella vita".
Dunque 7 numero peretto perchè all'apparenza magico, mistico ed esoterico e nel profondo dell'animo purgante antidoto alla stitichezza da libretto in stand-by.
Detto in parole povere?
E' passato così tanto tempo dall'ultima verbalizzazione che all'epoca i Take That neanche ci pensavano, alla reunion.
Invece domani ballicchiano al Palamalaguti soffiandosi il naso nei dischi d'oro e io me ne sto qua a ripescare indirizzi di profi mai visti pria dinnanzi ai quali dovrei ribadire concetti ed illustrare approfondimenti.
La verità è che sono stanca, coccolo ambiziosi progetti post-laurea e medito di attuare una soluzione triste ma necessaria.
Detto in parole povere?
Forse dovrò dire addio alla cagona.

-----cala il sipario-----

5 commenti:

abbaino ha detto...

forza choppa

Giuseppe ha detto...

La Choppa va sempre avanti!

Choppa ha detto...

sì ma verso dove?

guccia ha detto...

Io vista Tesi2, Tirocinio2, Laboratorio2 e tutto il doppio dell'ultimo anno della specialistica che non finirò mai in tempo (cosa che ha smesso comunque di preoccuparmi) ho già dato forfait a Consuelo, che forse non cagherà così tanto, ma mi fa (faceva, faceva!!) sudare parecchio.
Siamo ufficialmente disoccupate! Ci vuole una festa a base di crescentine ;)

Scarabocchio ha detto...

Ma nooooo, l'addio alla cagona noooo!!!
La tua vita non avrebbe più quello smalto luccicante che ha adesso... e poi io spero sempre di trovare racconti su quell'esserino così indifeso ma così puzzolente!!!
E poi non sopporteresti l'idea che qualcun'altra al tuo posto possa usufruire del servizio gratuito di suffumigi odorosi!

:D