domenica, marzo 05, 2006

Choppa in the Sky with Murdoch


Stesa sul letto, calzettoni pelosi ai piedi e "Manicomio primavera" sullo sterno, sento squillare il telefono e delego mentalmente alla mutter il compito di affrontare il solito operatore sottopagato part-time impegnato nel giro di chiamate convincenti mattutine. Ecco come immagino si sia svolta la conversazione: (M= mutter, R=rompiballe)
M- Pronto?
R- Buongiorno signora, lei va al cinema?
M-Prego? Chi e'?
R-Sono l'operatore Sky, sua figlia una volta mi ha detto che potreste essere interessati al pacchetto cinema.
M- mia figlia?
R- si', ho parlato con lei: se si abbona a Sky entro 7 giorni le montiamo la parabola, il decoder, il pacchetto che preferisce e il tecnico le fa anche il caffe' 100% arabica gratis, pero' la macchinetta non se la puo' portare da casa, dobbiamo usare la sua.
M- Venduto.
R- scusi?
M-venduto, prendiamo il pacchetto base. Quando venite a montare l'ambaradan?
R-co....ehm...davvero venduto? Grande!!! Cioe', grazie signora, venerdi' mattina siamo da lei.
M- perfetto, sono stufa marcia di tornare a casa la sera dopo dodici ore di lavoro ed essere costretta a scegliere tra Chi l'ha visto, Incantesimo 3 e Aldo Biscardi, che si vede pure male.

Risultato: e' arrivato il tecnico (conosciuto anche come "l'omarino scai"), con il suo tubo digerente di fili, una padellona piatta che ha piazzato sul tetto rosso di casa mia (durante una rarissima tempesta di bora emiliana che ci ha fatto temere di dover chiamare d'urgenza il 118 e la redazione di Real Tv), e la prima bella notizia dalla multinazionale murdocchiana:
"Lo sapete vero che ci sono dei costi aggiuntivi se la parabola viene montata sul tetto?.....Si', sono 39 euro piu' 29 perche' sono venuto qui".
Giusto, dico io. Hai dovuto sorpassare quattro numeri civici per arrivare, 29 euro mi sembrano il minimo...
E vabbe', paghiamo.
E poi, resto sola con un telecomando patatamorfo e scorro, estasiata, i palinsesti offerti dai 99 nitidi canali del satellite:

-I 101 corpi piu' sexy delle star
-La favolosa vita di Miami
-Discovery Channel: Quanto costa un giorno a Hollywood?
-The Swan (ovvero, rifatti dalla testa ai piedi e starai bene nel tuo corpaccione!)
-Mogli in sciopero
-E.R. (puntate antidiluviane George included)
-I nuovi guru: Paris Hilton racconta come fare un sacco di sesso pur sembrando un insetto stecco con la faccia da Laverne di "The Day of the Tentacle", senza passare per "The Swan".
-National Geographic: Come partoriscono le meduse?
-Rai sat Nettuno: La teoria quantistica (ovvero, quanti sceglieranno di guardare il nostro programma sapendo che due canali piu'in la' c'e' Victoria Silvested nuda e bisunta a bordo piscina?)

Se non fosse per qualche film (oggi: "Eternal sunshine of the spotless mind", cioe' "Se mi lasci ti cancello", davvero ottimo)e qualche chicca come Mai dire Banzai e Rock Tv, credo che giudicherei l'esperienza satellite un fallimento.
Eppure.....stasera sulla rete-cazzata E!Entertainment (il cui slogan e' "...no, cioe'...niente!") verra' trasmessa l'intera cerimonia degli Oscar.
E io la guardero'. Coi pop corn davanti, tifando perche' vinca Wallace & Gromit come miglior film d'animazione. Sentendomi parte di qualcosa...magari di un gruppone d'idioti borghesi multinazionali che si puo' permettere di regalare soldi a un furbacchione come Rupert Murdoch. Eccole qui, le comunita' del nuovo millennio...

4 commenti:

Radiant ha detto...

Noooo, non mi dire che ti sei fatta catturare dalla parabola dispendiosa...! Eh, vabbè, a dire il vero, considerato il quasi-niente che passa la tv pubblica, la cosa diventa già più comprensibile. Ma lo prendi almeno Rieducational Channel??? ;) :D

SoulChoppa ha detto...

Si', ho appena visto il documentario 'MMMBUTI! ;)

Passero ha detto...

Sky è conveniente, un grande palinsesto con varie opzioni configurabili, ha terreno facile in Italia, vista la cattiva qualità della televisione pubblica, resisto stoicamente a sottoscrivere l'abbonamento per via delle poche occasioni che avrei di guardarlo, certo risparmerei sui biglietti del cinema, ma almeno il lusso di sentire l'odore della sala voglia ancora concedermelo, nel sempre di meno sale d'essai

SoulChoppa ha detto...

Ti consiglio di non cedere, che poi va' a finire che ti abbrutisci sul divano a guardare "Extreme Makeover" con tutti i dettagli di rinoplastiche e liposuzioni....bleerch checchifo!