giovedì, agosto 06, 2009

Regali


Il 23 luglio ho compiuto 25 anni.
Spinta dall' affetto,  dall' ansia di recuperare tempo con i miei amici e da uno dei miei periodici attacchi di arteriosclerosi, ho organizzato una festa giapponcina, prodigandomi in spese giapponcine al supermercato asiatico "Asia" (mica tutti i giapponcini sono fantasiosi come Miyazaki), preparazione di temaki e nigiri sushi, vermicelli di riso alla piastra e involtini primavera, decorazioni cinokitsch sparse per la casa, lanterne rosse e partite a Majong.
Con l'aiuto di Marco ho scelto menù, posate e divertenti amenità (un Buddha a reggere il sakè e tovagliette a forma di geisha vincono il premio sobrietà, il resto ve lo risparmio volentieri), la serata è passata come passano i miei compleanni: chiacchiere, risate, giochi di società.
(Tranne l'anno scorso. L'estate scorsa non cucinavo, presa da altre fami e altre incombenze, e trascorsi il compleanno a Gardaland in compagnia di tre amici e d'incertezza, libera di non dovermi occupare degli altri; solo di me).
Danila, la mia cara amica pasticcera, ha preparato la meravigliosa torta che vedete.

Come facevo da piccola, perchè mi va, perchè me ne vanto, per non perderne memoria, annoto i regali che ho ricevuto. Anche e forse soprattutto, per evitare bilanci che s'impongono al traguardo anagrafico del quarto di secolo: preferisco elencare deliziosi oggetti e immutati affetti, che sconfitte, fallimenti o piccole rivincite.

Caro diario,
quest'anno ho ricevuto:

un paio di orecchini a forma di Lego  (Chiara e Matteo)
il libro "Marina" di Carlos Ruiz Zafron (Danila, Monia e famiglia)
un portachiavi e un paio di orecchini tutto a forma di sushi (Marco)
un servizio per due, completo di tutto, tovagliette, piattini, bacchette, coppette, da sushi, e candele profumate alla mela e una meravigliosa tovaglia runner verde (Cristiana, Cinzia, Francesco, Walter, Marilena)
il dvd di Mamma mia! (Pippo e Claudia)
un set copripiumino e federe verdi (mamma)
una maglietta dipinta a mano con il ritratto della Prisci (Wally)
un barattolo di pesto e uno d'olio ligure "veri", un anello blu di vetro di Murano, uno splendido ricettario dove annotare i piatti preparati con olio e pesto "veri" (Benny e Mirko)

Tre giorni interi insieme  passati a leggere, chiacchierare, ridere, andare in giro a fare le sceme (Wally) 
il primo contratto editoriale della mia vita (Stefano e Max)
la spesa al supermercato, le sere a preparare la cena, a guardare film, a parlare,  i gesti e le giornate e i libri, gli ultimi sei mesi condivisi (Marco)
Le slinguazzate, l'avventura, le risate (Prisci)


Grazie. 


4 commenti:

Penny Lane ha detto...

Che bel compleanno! Ci vuole un dono per organizzare delle feste stupende... e con tutta questa roba buona e bella!
Tantissimi auguri, Choppa!!! Un bacione, leoncina!

Max P. ha detto...

Ma carissima Choppa, non sapevamo niente del tuo compleanno! Tanti tanti auguri... e a presto!

Choppa ha detto...

grazie, simpatiche canaglie!

SunOfYork ha detto...

choppa sono in ritardissimo ma volevo farti comunque gli auguri!

(contratto editoriale??siamo nello stesso ramo!)

sun