giovedì, maggio 29, 2008

Possesso

Le cose che avevo erano tante.
Le mettevo da parte per non rovinarle.
Così non avevo più niente.

Le cose che ho sono tre.

Le cose che avrò non so quante saranno.
Le userò, lacererò, stropiccerò, perderò, presterò, bucherò, laverò, trascinerò, morderò, leggerò, capirò, dimenticherò, amerò, bagnerò, rovinerò, guarderò, sporcherò, brucerò e finirò.
Così non avrò più niente.

3 commenti:

Scarabocchio ha detto...

Mmm... che sia questo il vero senso della vita?!?!?!?!?

Andrea Patassa ha detto...

...wow, c'è da pensarci un bel pò a quello che hai scritto.

DottoressaDressel1981 ha detto...

ottima sistesi sulle azioni che possiamo compiere in una vita intera