martedì, gennaio 22, 2008

And the Prizes go to.....

Qui accanto, proprio sopra i propositi per il 2008 (dei quali, se va bene, solo uno verrà portato a termine e non sto parlando nè del primo nè del secondo), esibisco orgogliosa due belle immaginétte votive P.G.R. Guccia e Princeps.
Che dire, gentili amici?
Che grazie all'idea di aprire questo blog, tra le tante belle cose che son successe, ho avuto l'opportunità di conoscere altri gentili amici.
Per una volta l'ho combinata giusta!

Toccherebbe a me premiare qualcuno, mettendo da parte l'istinto che mi dice :"eddàllo a tutti 'sto premio! Che ti leggi sempre chi hai linkato e se lo meritano dal primo all'ultimo, certo sei stronza se non lo dai a tutti eh, loro che fanno tanto per te! Ingrata! Devono entrare in siòpero come gli sceneggiatori? Eh? E daglielo 'sto premio pure a loro!" e allora scelgo El Fluxus Vomitato.
Perchè lo trovo il più geniale, dissacrante, necessario, completo, indispensabile blog esistente.

E il thinking blogger award?
Lo devo dare a cinque persone ("eeeh che spreco vero? per una umile come te non dovrebbe essere difficile eh, sumarnàz d'na sparagnèina c'n le pigne n'tla zòcca!"...scusate, il mio istinto non si reprime, giustamente, essendo istinto...).

E LO DO A:

1)Dillo a Pepi
2)Espero
3)Guccia
4)Matrilineare
5) The glass ballerina

A buon rendere, vecchie canaglie.

10 commenti:

Dilloapepi ha detto...

Volevo ringraziare la produzione e tutti i tecnici, che mi hanno permesso di essere qui...

Anonimo ha detto...

Ciao, Choppa!
So che non c'entra molto...ma volevo dirti che venerdì, di ritorno dall'Austria, sono andata col mio ragazzo al teatro Vascello!!! Abbiamo lasciato un piccolo contributo e poi abbiamo dipinto i nostri piccoli capolavori da Cappella Sistina (la ragazza della biglietteria è venuta a vederli, dopo aver rimarcato il fatto che c'abbiamo messo praticamente un'ora a dipingerli!!! lol)...ho trovato anche il tuo mattone, tra gli altri!
Grazie per la dritta e grazie anche per avermi fatto spendere un'ora utile col mio boy, in bocca al lupo per le nominescions!!!

Penny Lane

Choppa ha detto...

penny lane, che gioia mi dai! Sono orgogliosa di te e di me (e dei rispettivi "boys").
Cosa sei andata a vedere?
Sai che la ragazza della biglietteria non voleva farmi lo sconto da studente perchè ero di Bologna e non di Roma? ...che taccagna.
E in Austria?!? Se ti va, leggi le mie peripezie (soprattutto mangerecce) in quel di Innsbruck sotto "il mondo è piccolo". Adoro l'Austria e le sue cotolette.

:*

@pepi: ciao, adesso puoi appiccicare sul tuo sfavillante blog l'immaginétta di "thinking blogger"! (la prendi qui a destra).
Non è magnifico, il futuro che ti si dischiude? ;)

Anonimo ha detto...

Choppa, non c'ho capito una cippa!
Mi hai nominato? Devo uscire? Devo restare? Che devo fare???? Mi sento persa, senza un oceano di libri a circondarmi! Carmen (vabbè, la smetto. oppure inizio a drogarmi)

Anonimo ha detto...

Ciao Choppa
Sono capitata per caso nel tuo blog e devo dire che sei acuta e divertente
Ritengo che il Web 2.0 abbia riempito Internet di cose scritte male e che non interessano a nessuno: sono felice che ogni tanto si trovi qualcuno che ha qualcosa da dire e sa come dirlo, per fare di questo posto libero di censure il reale serbatoio di interscambio di cultura e sensibilità che dovrebbe essere. Brava!

Choppa ha detto...

@carmen: io mi drogherei. Oppure appiccicherei il bannerino del thinking blogger award (prendilo da sopra il mio faccione) sul mio bel blogghetto e me ne vanterei in giro.

@anonimo: mo grassie! benvenuta e torna quando vuoi (magari la prossima volta ricordati d'infilare le pattine, che ci metto ore a lucidare e non son mica la schiava di nessuno!)

Anonimo ha detto...

:-DDD
Sono contenta che ti faccia piacere: adoro il teatro e il fatto che rischiasse di chiudere mi ha spinto ad andarci! Mi era sembrata poi carina anche l'idea di lasciare un segno visibile della volontà mia e di altre persone di preservare quel posto...ed eccomi là! ;-p
Quanto al boy, non gli ho detto nulla: gli ho solo detto che venerdì volevo fare una cosa con lui e che sarebbe stato d'accordo con me...e così è stato!!! Profetica è dire poco...Ma chissà cosa si aspettava lui, povero ciccio mio... :)
Purtroppo non ho potuto vedere nulla, in quel teatro, perchè io sono di Teramo (purtroppo, ma ho studiato a Roma e ne vado matta: spero di poterci vivere..aaahhh...:,-/)...ma la sera sono andata cmq a teatro nella mia città a vedere uno spettacolo con Lello Arena, "Lascio alle mie donne". E non hai idea di come mi sia sentita anch'io più orgogliosa della mia presenza a teatro quella sera!
Lavoro nel Salisburghese, come assistente di italiano alle superiori...ma prometto che andrò da Mundig per gustare quel tesoro di cioccolata fusa! A presto, Choppa, baba!(è un saluto in austriaco!)

Penny Lane

Choppa ha detto...

conosco bene Salisburgo!
Anch'io ho provato a fare il concorso per diventare assistente d'italiano (però in Inghilterra), mi pare ce lo fossimo già dette.
Magari ti vengo a trovare!

gruss gott! (..più o meno...)

kitterlegnosky ha detto...

oggi mio zio Geremia mi ha detto che non merito alcun apprezzamento.
poi mi ha dato pure un ceffone. credo per temprarmi.

Anonimo ha detto...

Ehm...scusa...ma non ho capito! :)
Si poteva votare per un blog? O era una così? Ma perchè non me ne sono accorta prima?! Io avrei votato!!! Uff...ci arrivo sempre dopo...cavolo!
baci
Giuggi